Chi Thumpstar

Questa è la storia di Thumpstar

Di
Negli ultimi 10 anni abbiamo superato le aspettative con la produzione di prodotti eccezionali con servizio clienti senza pari e il backup.

Essi hanno sempre stati in prima linea di avanguardia design, tecnologia e sviluppo, con un insaziabile desiderio di offrire il miglior prodotto al miglior prezzo.

Non essere timido vogliamo sentire da voi. La nostra politica è di ascoltare i nostri clienti per il beneficio di tutti. Apprezziamo le vostre idee e opinioni; è dopo tutte queste idee che danno forma al futuro del nostro sport e dell’industria. Non esitate a contattarci tramite la pagina contatti.

Dopo tutto è detto e fatto la prova è nel riding quindi non esitate a contattarci per organizzare dove si possono vedere e cavalcare i nostri prodotti. Abbiamo una rete di concessionari dedicati in tutto il paese che sono felice di accontentarvi. Ci vediamo in pista.

LA STORIA

Thumpstar è stata fondata 2004 in Australia da un corridore di nome Timothy Hunter. Nel corso di una Fiera alla fine del 2003, ha inciampato in un pit bike, sente la necessità di importare e fare modifiche e miglioramenti. Nel mese di aprile 2004 ha firmato un contratto con una società di Taiwan per aiutare a costruire queste moto. Thumpstar è nato.

Annuncio originale nel 2004

Il primo modello Thumpstar rilasciato nel mercato, tra il 2004 e il 2006, sono stati i 90cc JNR, Super Hunge 110cc & amp; Pro 125cc Hunge. La Pro Hunge 125 è stato un enorme successo con il suo certificato di calore telaio in lega di trattamento completo billetta T6 CNC TUV; questo telaio è molto ricercato per data.

2004 Thumpstar Pro Hunge 125cc

Thumpstar diventato rapidamente i più noti marchi di Pit Bike nel mondo con un fatturato raggiungendo oltre 45 milioni di dollari di fatturato entro i primi 13 mesi di attività. Il successo di Thumpstar fu di breve durata a causa di alcune carenze in termini di infrastrutture e di violazione del marchio, con altre aziende che vendono contraffazione Thumpstar.

Nuove plastiche in fase di progettazione

Nel 2007 Thumpstar ha cambiato nome in Terra di Moto e fissato la sua proprietà intellettuale. Nuovi modelli di Terra Moto sono stati rilasciati tra cui la 125 Terra Moto Krusha e Terra Moto TDX 125F PRO tuttavia, a differenza di Thumpstar, questi modelli non hanno decollare e ben presto il produttore ha smesso di produrre Terra Moto.

2007 Terra Moto Krusha 125cc

Fu nel 2011 che Hornet Industrie contattato Hunter, con l’obiettivo di far rivivere Thumpstar e un accordo è stato firmato 10 maggio th 2012 per riavviare l’azienda con tre nuovi modelli: la 88cc TSX, TSX 125 e 160cc TSR.

2012 Thumpstar TSX 88cc

All’inizio del 2015 Thumpstar aveva più di 16 modelli da 50cc a 250cc e 5 tipi x modelli tra cui la TSB (base), TSX (categoria media), TSR (Racing), TSK (Kids) e -C (Concorrenza) progettato per I bambini, pista di equitazione, motocross e Pit Bike Racing.

Thumpstar parcheggiato

Dal 2013 Thumpstar sviluppa moto da cross Junior e nel 2015 ha pubblicato il suo modelli da competizione TSB-C, TSX-C e TSR-C per competere in gare di motocross. Thumpstar ha una storia di corse ed è stato descritto nel mondo Mini Champs moto a Las Vegas, con i migliori nomi sulla squadra Thumpstar tra cui Mike Brown, Dan Cartwright e Mike Leavitt per citarne alcuni.

Thumpstar winning competitions

In aprile 2015 Thumpstar dichiarato Chartreuse come colore ufficiale ed è uno dei numerosi costruttori di moto off-road ad avere un colore originale.

2016 Thumpstar 150cc

Thumpstar ha venduto oltre 40.000 moto in 20 paesi in tutto il mondo.